Insulti sui social al presidente Mattarella, perquisizioni anche a Latina

Tra gli indagati, anche un professore universitario

Insulti sui social al presidente Mattarella, perquisizioni anche a Latina

Come riportato in queste ore dall’agenzia Ansa, sono in corso perquisizioni dei carabinieri del Ros in diverse città italiane, nei confronti di undici persone indagate per aver offeso sui social media il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Le operazioni sono in corso a Roma, Latina, Padova, Bologna, Trento, Perugia, Torino e Verbania.

Le perquisizioni – sempre come riportato dall’Ansa – fanno seguito alle indagini avviate dalla procura di Roma lo scorso agosto nei confronti di un 46enne di Lecce, accusato degli stessi reati per i suoi post su Twitter. Le indagini del Ros hanno portato alla luce una elaborata strategia di aggressione alle più alte istituzioni del Paese”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]