Vaccinazioni, a Latina possibile cambio immediato tra AstraZeneca e Pfizer

Quanti verranno giudicati non idonei per il vaccino AstraZeneca, in provincia di Latina riceveranno subito il vaccino Pfizer.

Lo stesso giorno previsto per la somministrazione del farmaco, senza particolari difficoltà e senza ritardi.


Questo l’ulteriore passo in avanti che sta compiendo la campagna vaccinale in terra pontina.

L’Asl ha inoltre previsto l’apertura di altri centri vaccinali per somministrare il farmaco Pfizer, il rafforzamento di quello aperto all’Icot e l’ampliamento di quelli di Aprilia, Terracina e Formia.

Al momento vengono effettuate circa 2.700 vaccinazioni al giorno e sinora sono state effettuate oltre 125mila vaccinazioni.