Weekend di bivacchi e atti vandalici, la denuncia

Weekend di bivacchi e atti vandalici, la denuncia

I bivacchi e gli atti vandalici che sistematicamente, purtroppo, si registrano all’indomani dei fine settimana nelle aree pubbliche retrostanti il Comune, i giardini pubblici e il belvedere, non possono essere più tollerati. Motivo per cui le associazioni cittadine ‘Città Nuova’ e ‘Scegli Sabaudia’ hanno presentato formale denuncia contro ignoti alla Stazione dei carabinieri e al Comando della polizia locale, informando a riguardo anche il sindaco Giada Gervasi quale autorità locale di pubblica sicurezza.

Deturpamento di bellezze naturali’ e ‘Abbandono di rifiuti’ sono le fattispecie illecite richiamate nella denuncia delle associazioni, che ora chiedono agli organi di polizia di individuare gli autori per procedere in termini di legge.

“La decisione di presentare la denuncia è scaturita da quanto riscontrato da molti cittadini nel piazzale del belvedere la mattina del 25 aprile”, spiegano i sodalizi che si sono mossi sulla questione. “Dalle tante fotografie postate su Facebook, accompagnate da comprensibili commenti di biasimo, il caratteristico e storico affaccio sul Lago di Paola si presentava invaso da contenitori di carta per pizza, bottiglie e buste di plastica, lattine e bottiglie di birra ed altri generi di rifiuti, a tal punto da turbare il libero godimento dell’area da parte dei tanti cittadini che la mattina dei giorni di festa sono soliti fare una passeggiata e sostare sul belvedere. Difatti, nella tarda mattinata dello stesso giorno, il Comune ha dovuto far intervenire gli operatori della Ditta Del Prete per far bonificare ed eseguire la pulizia straordinaria del luogo, con conseguenti oneri aggiuntivi per la collettività”.

Le associazioni auspicano ora l’intensificazione dei controlli. “Integrati, si spera, dal pieno utilizzo dei sistemi di videosorveglianza presenti nelle zone maggiormente interessate dai fenomeni descritti”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]