VIDEO – Pedemontana nel cassetto da decenni, nuova denuncia

VIDEO – Pedemontana nel cassetto da decenni, nuova denuncia

Dal sud pontino si torna a battere sulla Pedemontana di Formia, arteria che sembra ormai una chimera da oltre mezzo secolo: periodicamente il progetto torna in auge con grandi premesse (e promesse), per poi arenarsi nelle sabbie mobili di politica e burocrazia.

Sulla questione sono tornati il deputato Raffaele Trano e i vertici del Cisaf – Comitato per l’incolumità stradale degli abitanti di Formia. Sodalizio rappresentato da Gaetano Quercia e Gaetano Merenna, rispettivamente ex assessore alla Mobilità ed ex consigliere comunale formiano, che sulla Pedemontana hanno appena inviato una denuncia-querela indirizzata tra l’altro al Prefetto, al Presidente della Provincia e alla Regione Lazio (i documenti inviati ad autorità ed organi di informazione Variante S.S.7 Appia e Quel brutto pasticciaccio della Pedemontana).

Di seguito, le parole rilasciate ai microfoni di h24notizie da Trano e dai vertici del Cisaf.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]