Un pezzo di Fondi nel mondiale di boxe, Magnesi bis campione

Un pezzo di Fondi nel mondiale di boxe, Magnesi bis campione

Cambia la location, cambiano gli avversari, ma non cambia il verdetto: sul ring non ce n’è per nessuno: Michael Magnesi si conferma campione del mondo, questa volta a Zagarolo, dopo solo cinque mesi dalla prima cintura iridata conquistata in quel di Fondi.

Perché un po’ fondano di adozione Magnesi c’è, anche grazie alla storica amicizia con il suo main sponsor Roberto Massarone, manager della catena “Le Cinéma Café”.

La sigla IBO il boxeur laziale se l’è cucita addosso, questa volta con un match quasi da record, considerato che ha mandato al tappeto l’avversario Khanyile Bulana alla prima ripresa dopo soli 47 secondi, il tutto in diretta nazionale su Rai 2.

Entusiasta Magnesi a fine match: «Mi aspettavo che finisse prima del limite ma non così presto. Di fronte al ring non ci sono scusanti, è lui che dà il verdetto. Sul futuro? Aspettiamo una telefonata, adesso si corre in America».

Grande emozione nel team del pugile italiano. Soddisfazione da parte della moglie nonché promoter Alessandra Branco e del manager Davide Buccioni.

Emozione anche da parte del main sponsor e amico di Magnesi Roberto Massarone amministratore della catena di caffetterie “Le Cinéma Café” che a caldo ha affermato:  «Con Michael tutto è possibile. Siamo bis campioni del mondo e non finisce qua: adesso di vola negli Stati Uniti».

A PAGINA 2 IL VIDEO

A PAGINA 3 LA SEQUENZA FOTOGRAFICA DEL KO

Pagina: 1 2 3

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]