Cisterna di Latina, arrestato un giovane pusher

Ieri, 21 aprile, a Cisterna di Latina, i Carabinieri della locale Stazione, a conclusione di un mirato servizio per il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un 20enne del luogo per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane, a seguito di perquisizione personale e domiciliare veniva trovato in possesso di 2,7 gr. di marijuana, 17,5 gr. di hashish e 2,2 gr. di cocaina, il tutto suddiviso in dosi, nonché 365 euro in contanti provento dell’attività illecita e materiale per il confezionamento delle dosi.


L’arrestato dopo le formalità di rito è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, come disposto dall’A.G. inquirente.