Covid nel Lazio, dati in calo tranne i ricoveri: aumentano i vaccini somministrati

Covid nel Lazio, dati in calo tranne i ricoveri: aumentano i vaccini somministrati

Il consueto aggiornamento con i numeri della pandemia nel Lazio non lascia spazio a molte interpretazioni: calano i numeri di nuovi casi, dei decessi e delle terapie intensive. Ma bisogna mantenere alta la guardia poiché sale il numero dei ricoveri.

“Oggi su oltre 13 mila tamponi nel Lazio (+4.636) e oltre 21 mila antigenici per un totale di oltre 35 mila test, si registrano 926 casi positivi (-24), 34 i decessi (-4) e +2.174 i guariti. Diminuiscono i casi, i decessi e le terapie intensive, mentre aumentano i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 6%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 2%. I casi a Roma città sono a quota 500. Per il secondo giorno consecutivo sotto i mille casi.” Sono le parole dell’assessore Alessio D’Amato. “Da prossima settimana saliremo a 40 mila somministrazioni al giorno. Da domani l’hub della Nuvola sale a 3 mila somministrazioni al giorno. Partiranno il 24 aprile (se consegnano vaccino J&J) l’hub della Vela a Tor Vergata-Calatrava e il Valmontone outlet. Il 29 aprile l’hub di Porta di Roma e di via Quirino Majorana questi ultimi con il vaccino Pfizer. Auspico che non vi siano limitazioni di età da parte di AIFA per il vaccino Johnson & Johnson che ci consente di fare un notevole salto in avanti nella campagna vaccinale perché mono dose. Ci vengano consegnate le dosi ferme a Pratica di Mare.”

“Nella Asl Roma 1 sono 232 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 240 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano dieci decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 76 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 53 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 82 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 53 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie. Nelle province si registrano 190 casi e sono sei i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 50 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 58, 74 e 77 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 81 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano due decessi di 56 e 79 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 36 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Rieti si registrano 23 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 78 anni con patologie”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]