VIDEO – Altra esplosione a Fondi: bomba danneggia auto

Torna la paura, a Fondi: alle 23.30 di lunedì è esplosa un’altra bomba. Un ordigno piazzato su una macchina parcheggiata in via Gaetano Salvemini, una Fiat 500L appartenente a una 36enne del posto. Una casalinga legata sentimentalmente a un 38enne arrestato a gennaio dai carabinieri per spaccio di droga, attualmente ai domiciliari proprio in via Salvemini.


Una volta lanciato l’allarme, oltre ai vigili del fuoco, sul luogo teatro della deflagrazione si sono portati i carabinieri della Tenenza della Piana e i colleghi della Compagnia di Terracina. Indagini avviate nel massimo riserbo, per un’intimidazione ancora da decifrare. Solo l’ultima in ordine di tempo.

Il 23 marzo era scoppiato un ordigno in via Nino Bixio, nel centro storico, danneggiando l’abitazione di un commerciante ortofrutticolo e alcune auto parcheggiate nelle vicinanze. Senza contare le diverse auto bruciate di recente.