Pallamano femminile, le ragazze dell’HC Fondi sconfitte in casa

Le giovani atlete dell’HC Fidaleo Fondi nel pomeriggio di sabato 10 aprile, sono state sconfitte in casa dalla più quotata Pallamano Aretusa

Pallamano femminile, le ragazze dell’HC Fondi sconfitte in casa

Niente da fare per le giovanissime atlete dell’HC Fidaleo Fondi che, nel pomeriggio di sabato 10 aprile, sono state sconfitte in casa dalla più quotata Pallamano Aretusa. Nella gara valida per la 4ª giornata di ritorno della Serie A2 femminile, fisicità, tecnica ed esperienza della formazione siciliana ha fatto sì che il divario fosse molto ampio (22-35 il finale).

La giovane formazione rossoblù, alla prima gara del nuovo corso targato Plavljanic, scendeva in campo un po’ contratta e, che si trattasse di una giornata no, lo si vedeva sin dai primi minuti di gioco. Le rossoblù provavano ad organizzare il loro gioco, ma l’aggressività e l’esperienza delle ospiti le portavano spesso ad incappare in qualche errore. Dall’altra parte del 40×20 – trascinate dalle varie Faig, Ceklic, Giallongo, Romano e Spada -, le siciliane non sbagliavano nulla e si portavano agevolmente su un punteggio più che rassicurante (7-20).

Coach Sally Plavljanic (foto: MIchol Di Perna)

Negli spogliatoi le giovanissime rossoblù, insieme a coach Plavljanic, ricaricavano le batterie mentali e fisiche e, una volta tornate in campo, iniziavano a giocare con il piglio giusto e in tutta tranquillità. Anche in fase difensiva, le fondane iniziavano a difendere meglio e, in più di qualche occasione, colpivano in contropiede con D’Ambrosio e Marianeve Manzo. L’atteggiamento più spigliato del secondo tempo si notava anche nel parziale di 15-15 nei secondi 30’ e nel fatto che tutte le ragazze scendevano in campo e davano il proprio apporto alla causa.

Da qui bisogna ripartire per preparare il finale di stagione. È di questo avviso anche il tecnico fondano Sally Plavljanic: “Quello che posso dire, in sintesi, è che il primo tempo è stato un vero e proprio blackout della squadra, non siamo riuscite ad entrare in partita e loro, da squadra esperta, ne hanno approfittato creando la differenza reti di 13 gol. Nel secondo tempo abbiamo giocato decisamente meglio, ma era ormai quasi impossibile recuperare lo svantaggio. Ora abbiamo incassato il colpo, ma lavoreremo ancora di più per migliorare sotto tutti gli aspetti”.

 

HC Fidaleo Fondi – Pallamano Aretusa 22-35 (P.T. 7-20)

HC Fidaleo Fondi: Agresti, Amicucci 4, D’Ambrosio 6, De Filippis, Di Fazio, Giardino, Guglielmo 1, Lombardi, Mar. Manzo 4, Man. Manzo 4, Peppe, Rial 1, Saraca 2. All. Plavljanic.

Aretusa: Armeli, Casella 4, Ceklic 7, Faig 7, Giallongo 5, Lattuca 2, Nasisi 1, Renato 1, Romano 4, Sapienza, Spada 3, Spalletta 1, Strano. All. Izzi e Costa.

Arbitri: Falcone-Donnangelo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]