Gestione delle aziende confiscate, plauso di Zingaretti per i corsi

Gestione delle aziende confiscate, plauso di Zingaretti per i corsi

L’avvio dei corsi per la Gestione delle aziende sequestrate e confiscate è una buona notizia ed è motivo di orgoglio sapere che il Lazio è la prima Regione a prendere questa iniziativa. Il numero degli iscritti, poi, ci restituisce un segnale di interesse importante e prezioso.

Senza alcun dubbio la figura del Preposto, chiamato ad affiancare l’Autorità Giudiziaria nell’amministrazione di quelle aziende, richiede una formazione altamente professionalizzante per un impegno estremamente strategico. Come Regione, insieme all’Istituto di Studi Giuridici Regionale, A.C. Jemolo, abbiamo voluto offrire, dunque, questa opportunità, perché restiamo convinti che una parte della battaglia contro le mafie passi per la restituzione dei beni sequestrati, spesso di enorme valore, al territorio e all’economia sana.

Un grande in bocca al lupo, perciò, agli studenti e alle studentesse che iniziano questa avventura e un ringraziamento al Presidente della Commissione Antimafia del Consiglio Regionale, Rodolfo Lena, e al Presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalita’ della Regione Lazio, Gianpiero Cioffredi, per l’impegno profuso nell’organizzazione di questo progetto. A dichiararlo è il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]