Invasione di campo e lancio di materiale pericoloso, 52enne arrestato

Invasione di campo e lancio di materiale pericoloso, 52enne arrestato

Venerdì, a Terracina, i carabinieri della Stazione locale hanno tratto in arresto un 52enne del posto, raggiunto da un’0rdinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Latina.

L’uomo deve scontare la pena residua di un anno e quattro mesi di reclusione, poiché ritenuto responsabile dei reati di “lancio di materiale pericoloso, scavalcamento ed invasione di campo in occasione di manifestazione sportiva”.

Espletate le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Frosinone.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]