Vaccini anti-covid nel Lazio: previste 50mila somministrazioni a Pasqua e Pasquetta

L’Assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato

“A Pasqua e Pasquetta non si ferma la macchina vaccinale del Lazio, i nostri operatori saranno impegnati a somministrare nei due giorni di festa oltre 50 mila vaccini.

Mi recherò assieme al presidente Zingaretti domani alla Nuvola dell’Eur per ringraziare i nostri straordinari operatori. Il giorno di Pasquetta andrò a Frosinone ad incontrare gli operatori dei centri vaccinali della Ciociaria”.


E’ quanto dichiarato dall’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.