Una rapina e un furto nell’arco di due mesi: condannato

Il Tribunale di Latina

Due colpi in due mesi.

Una rapina al supermercato Eurospin di Latina Scalo e un furto a un bar di Borgo Carso.


Con queste accuse Romualdo Montagnola è stato condannato dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Pierpaolo Bortone, a tre anni e quattro mesi di reclusione.

Una condanna leggermente più mite rispetto ai quattro anni chiesti dal pubblico ministero, in un processo celebrato con rito abbreviato e dunque allo stato degli atti.

Per la rapina e il furto, messi a segno alla fine dello scorso, l’imputato era stato arrestato dalla squadra mobile ed era finito in carcere.