Pronatozioni e somministrazioni: i numeri della campagna vaccinale nel Lazio

L’assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato illustra i numeri con cui in Regione si prosegue a ritmi da record alla vaccinazione contro il Covid-19: si viaggia a 26mila somministrazioni al giorno, dalla prossima settimana si arriva a 30 mila.

“Aperto il servizio di prenotazione anche per gli over 60 anni nel Lazio. Nella fascia 68-69 anni sono già oltre 40 mila le prenotazioni effettuate in poche ore e di queste 3 mila tramite la App SaluteLazio. Sono partite bene nel Lazio le prenotazioni degli over 70 anni, dal 10 marzo giorno di apertura delle prenotazioni nella fascia 70-79 anni sono infatti già circa 400 mila le prenotazioni effettuate. Nella giornata di ieri nuovo record sono state effettuate oltre 26 mila somministrazioni di vaccino e dalla prossima settimana si andrà a circa 30 mila al giorno.


Per quanto riguarda gli Over 80 con la doppia dose sono il 40% dei prenotati. Per tutto il mese di aprile a causa delle dosi ridotte di Astrazeneca i medici di medicina generale lavoreranno in prevalenza con Pfizer, sono state date indicazioni a tutte le Asl. Non appena arriverà il vaccino Johnson&Johnson verrà dato a tutti i medici di medicina generale”.