Basket serie A2, la Benacquista Latina attesa dalla capolista Forlì

Basket serie A2, la Benacquista Latina attesa dalla capolista Forlì

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket si prepara ad affrontare la prima trasferta dopo tre turni consecutivi tra le mura amiche del PalaBianchini. L’appuntamento è di quelli proibitivi: infatti i nerazzurri domani, domenica 28 marzo, faranno visita alla capolista Unieuro Forlì. Palla a due alle ore 17:00 sul parquet dell’Unieuro Arena.

Una sfida ardua per gli uomini di coach Gramenzi che, seppur con il nuovo assetto hanno un rinnovato entusiasmo e anche maggiore fiducia nelle propriepassera (3) possibilità, sono consapevoli che sfidare una formazione di altissimo livello come Forlì sarà un’impresa dall’elevato coefficiente di difficoltà, come evidenzia anche il playmaker della Benacquista, Marco Passera: «Con il nuovo assetto della squadra ci stiamo esprimendo meglio e l’intento è quello di giocare sempre al meglio delle nostre possibilità. Domenica ci attende una sfida sicuramente proibitiva, quasi impossibile, con la capolista. Forlì è in prima posizione dalla prima giornata e non c’è dubbio che meriti ampiamente di occupare la vetta della classifica, ma noi dobbiamo rimanere concentrati su noi stessi e sul nostro percorso di crescita, con il preciso obiettivo di arrivare pronti alla seconda fase».

IMG_4704 passeraIl numero 9 nerazzurro è reduce dal rientro nelle rotazioni dopo diverse settimane di stop: «Sono contento di essere tornato in campo dopo tante settimane di fermo e anche se, ovviamente, non sono al massimo della forma, ho tanta voglia di dare il mio contributo alla squadra che nelle ultime partite ha speso tante energie. Sono convinto che nel turno di mercoledì con Eurobasket, soprattutto i ragazzi che hanno giocato di più sia nell’intensa sfida con Ravenna, squadra in grande forma, che in quella con Ferrara, hanno risentito del grande sforzo profuso. Peccato per il risultato – prosegue Passera – perché credo che se fossimo riusciti a scendere sul parquet con la stessa energia e brillantezza che hanno caratterizzato le gare precedenti, avremmo anche potuto conquistare i due punti in palio, nonostante la solidità e il gioco duro dell’avversario. Ora, comunque, dobbiamo guardare avanti a queste ultime 5 sfide della prima fase e disputarle come fossero tutte delle finali».

Certo affrontare una “Big” come Forlì, non è esattamente la cosa più semplice per i nerazzurri che già nella gara di andata disputata al PalaBianchini si erano arresi ai biancorossi sul risultato di 53-70, ma la cosa importante sarà mantenere alto il livello di concentrazione e proseguire nel cammino che dovrà portare i pontini nella migliore posizione possibile alla fine di questa prima fase di qualificazione.

Gli aggiornamenti in tempo reale della gara di domenica saranno pubblicati sulle pagine social della società e la diretta video potrà essere seguita in streaming sul canale LNPPASS.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]