Omicidio preterintenzionale, ordine di carcerazione per un 46enne

Nella giornata di ieri, a Santi Cosma e Damiano i carabinieri della locale stazione hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Cassino  nei confronti di un 46 enne del luogo già sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di omicidio preterintenzionale.

Il prevenuto si era reso responsabile quale autore delle lesioni gravissime causate per futili motivi, il 02 giugno dell’anno 2017, in danno di un 53enne di Castelforte, successivamente deceduto a causa delle stesse, nel gennaio dell’anno 2018. Il suddetto è stato condannato con sentenza definitiva alla pena di 8 anni di reclusione, ristretto in regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa di essere associato presso la casa circondariale.