Formia, finanziere arrestato per spaccio patteggia la pena

Formia, finanziere arrestato per spaccio patteggia la pena

Ha patteggiato la pena il 49enne appartenente alla Guardia di Finanza, difeso dall’avvocato Vincenzo Macari, arrestato lo scorso 29 gennaio per spaccio di cocaina.

Il giudice, nel corso dell’udienza che si è svolta il 23 marzo, ha stabilito un anno e 8 mesi di condanna, con pena sospesa, la restituzione di quanto sequestrato all’uomo (telefono cellulare e ciclomotore), con la conseguente revoca di tutte le misure a suo carico.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]