Camera di Commercio di Frosinone-Latina: l’Azienda Speciale cambia pelle

Camera di Commercio di Frosinone-Latina: l’Azienda Speciale cambia pelle

Rafforzamento e nuove progettualità, saranno questi i capisaldi che guideranno la nuova Azienda Speciale della Camera di Commercio di Frosinone-Latina. Rinnovata e potenziata nei suoi obiettivi, l’Azienda Speciale cambia veste e denominazione. E’ ‘Informare‘ la nuova denominazione che il Consiglio di Amministrazione dell’Azienda propone alla Giunta della Camera di Commercio. Una denominazione che racchiude in un solo denominatore i propri principali ambiti di intervento: Internazionalizzazione, Formazione ed Economia del Mare.

E’ lo stesso presidente dell’Ente camerale Giovanni Acampora, durante il CdA di venerdì 19 marzo, al quale ha partecipato il componente di Giunta Guido D’Amico nella sua veste di referente camerale con l’Azienda Speciale, a presentare e sostenere la nuova squadra che guiderà Informare delegando in primis Luigi Niccolini quale presidente dell’Azienda Speciale affiancato dal vicepresidente vicario Vincenzo Di Lucia e dal vicepresidente Florindo Buffardi.

Dopo le nomine il presidente Acampora, in un’ottica di potenziamento e specializzazione delle progettualità e delle azioni dell’Azienda, unitamente all’intero CdA ha attribuito specifiche deleghe ai singoli consiglieri su materie ed argomenti strategici e di grande attenzione: Florindo Buffardi per il Personale, Formazione e Turismo, Vincenzo Di Lucia per l’Amministrazione, Carla Picozza per l’Internazionalizzazione e la Comunicazione, Antonello Testa per l’Economia del Mare e Credito. “Grande attenzione sarà posta al tema del credito rispetto al quale il presidente Acampora e l’intero CdA hanno voluto programmare l’istituzione di un Tavolo Tecnico con tutti i principali attori del settore”.

“Con questo passaggio abbiamo completato la formazione della squadra di governo della rinnovata Azienda Speciale”, il commento di Acampora. “Tra breve la Giunta dell’Ente camerale nominerà anche il Comitato Tecnico Scientifico. Come previsto dallo Statuto, abbiamo voluto affiancare al presidente Niccolini, al quale auguro buon lavoro, anche due vicepresidenti ed i consiglieri delegati di grande spessore e competenza, espressione, tutti, dei diversi settori e territori che compongono l’Ente”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]