Intesa a destra tra Formia con te, Fratelli d’Italia e Forza Italia

Intesa a destra tra Formia con te, Fratelli d’Italia e Forza Italia

C’è intesa a destra.

A Formia larga parte del centrodestra si sta compattando in vista delle elezioni amministrative.

Si sono confrontati Gianfranco Conte, Pasquale Cardillo Cupo e Gianluca Taddeo, rispettivamente del gruppo Formia con Te, Fratelli d’Italia e Forza Italia, e hanno condiviso la necessità di rilanciare “in maniera rapida e determinata – specificano in una nota congiunta – l’azione politica cittadina, garantendo alla città sviluppo e crescita con competenza e serietà, coinvolgendo associazioni di categoria, cittadini e professionisti per la redazione di un programma di coalizione da sottoporre ai cittadini che sia unitario, condiviso e concreto, con opere da realizzare senza compromessi e senza tentennamenti, così da procedere con lealtà – una volta al governo cittadino – secondo gli impegni presi con i cittadini”.

“In quest’ottica – aggiungono – si è deciso di scrivere insieme il programma, con incontri specifici su ogni singolo tema e con le rispettive professionalità di ogni gruppo, così da sottoporre ai cittadini un progetto serio e concreto, nel rispetto dei tempi che il particolare momento sanitario impone. Lo spirito di unità è stato leale e sincero”.

Nasce dunque una coalizione di centrodestra, come auspicato da settimane da Fratelli d’Italia.

Sulla scelta del candidato sindaco chiamato a rappresentarla, contattato telefonicamente, l’avvocato Cardillo Cupo, promotore di questa intesa su cui sino a ieri in città non avrebbe scommesso nessuno, ha ribadito che “l’argomento è stato affrontato perché era giusto farlo per la nascita di un progetto serio, ma lo stesso non ha costituito per nessuno una priorità né alcuno ha avanzato imposizioni, con buona pace dei detrattori che speravano nella divisione del vero centrodestra. Per noi – ha concluso – le disponibilità fornite da Gianfranco Conte e Gianluca Taddeo sono importanti e un valore aggiunto insieme alle eccellenze dei vari gruppi. L’intesa finale verrà da sé o nel modo più democratico possibile.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]