Indagine ‘Omnia19’: sequestrati loculi e cappelle nel cimitero di Sezze

Indagine ‘Omnia19’: sequestrati loculi e cappelle nel cimitero di Sezze

Nella giornata di ieri, 19 marzo, nel contesto dell’indagine convenzionalmente denominata “OMNIA 2019” nella quale sono state tratte in arresto, lo scorso 18 marzo, 11 persone a vario titolo indagate per molteplici imputazioni ed altre 15 raggiunte da rispettivi avvisi di garanzia, in relazione all’illecita gestione del cimitero comunale, i carabinieri del Nucleo Investigativo di Latina, procedevano al sequestro preventivo di 12 loculi e 2 cappelle ubicati nel cimitero comunale di Sezze.

La misura cautelare reale è stata disposta dal Tribunale di Latina su richiesta della locale Procura della Repubblica segnatamente ai citati loculi e cappelle, ceduti illegalmente in concessione dal custode dello stesso cimitero e dal funzionario comunale responsabile, in favore di 11 residenti.       

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]