Unicusano: 165 borse di studio ai diplomati nel 2021, ecco i Click days

Foto di StockSnap da Pixabay

Un rilevante sostegno economico ai maturandi che si preparano ad affrontare l’esperienza universitaria. Lo mette a disposizione l’Università Telematica Niccolò Cusano attraverso i Click Days in programma nei prossimi giorni, fino a fine marzo, iniziativa che assegna 165 borse di studio a diplomati dell’anno scolastico in corso per una valore totale di 3,5 milioni di euro, nettamente più alto rispetto alle precedenti edizioni.

I borsisti riceveranno un esonero totale dal pagamento della retta “per l’anno accademico 2021-2022 e per i 4 anni accademici ad esso successivi, utili per il conseguimento della laurea triennale più biennio specialistico o della laurea magistrale a ciclo unico”, il cui valore complessivo oscilla tra i 18.000 e i 25.000 euro. Non rientrano nell’esonero il pagamento della tassa regionale annuale per il diritto allo studio, mentre vitto e alloggio restano a carico del borsista. L’iniziativa della Niccolò Cusano viene organizzata da diversi anni, ma stavolta, per la prima volta, potranno accedere ai Click Days Unicusano anche i maturandi di altre città e regioni italiane.

Come ottenere la borsa di studio: premiati i più veloci

La selezione dei Click Days è decisamente sui generis, perché i borsisti non verranno selezionati in base ai meriti, ma in base alla velocità. Potranno accedere alle borse di studio i primi 165 studenti che presenteranno la propria candidatura, dalle ore 16 di giovedì 25 marzo fino alle 24 di giovedì 31. Il premio vale per il prossimo anno accademico 2021/22, per l’iscrizione ad un corso di laurea con Percorso Plus. L’unico requisito richiesto è il conseguimento del diploma presso un Istituto sito sul territorio italiano. Le 165 borse di studio, inoltre, verranno suddivise per ogni singola area di studi in gruppi da 15: Giurisprudenza, Ingegneria, Economia, Scienze Politiche, Psicologia, Scienze Motorie, Sociologia, Scienze della Educazione e Formazione, Comunicazione ed altre.

Gli obblighi previsti

Ovviamente l’ottenimento della borsa di studio di Unicusano, una delle università telematiche riconosciuta dal MIUR, comporta degli obblighi. Se da un lato i vincitori godranno di una copertura totale dei costi universitari, dall’altro, a fronte di questo “privilegio” dovranno necessariamente partecipare alla vita del campus.

Dovranno frequentare lezioni in presenza per tutte le materie del corso di studio scelto, raggiungere il 100% dei crediti previsti dal proprio piano di studi; non superare il limite del 30% di assenze per quanto concerne le lezioni in presenza; partecipare a iniziative come convegni, seminari e workshop tenuti presso le sedi dell’università; seguire, in presenza, i corsi di Inglese e di seconda lingua nei giorni fissati in calendario. Con la partecipazione a queste attività didattiche gli allievi potranno avere una preparazione ampia, approfondita e trasversale che gli consentirà di accrescere il proprio bagaglio di conoscenze e abilità, utili per affrontare con successo il mondo del lavoro post-laurea.

Come presentare la domanda

La domanda di partecipazione è scaricabile dal sito dell’università e va inviata tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata orientamento@pec.unicusano.it. Le domande pervenute prima o dopo il tempo indicato non saranno ritenute valide.