Roma-Latina, Di Cocco: “Un’opera che deve potenziare il territorio pontino”

Roma-Latina, Di Cocco: “Un’opera che deve potenziare il territorio pontino”

Tiene banco il progetto della Roma-Latina. Sulla questione interviene Gianluca di Cocco “Latina è un’opera importante e strategica per la regione Lazio, che deve potenziare il territorio pontino fornendo un collegamento fondamentale per tutto il Lazio. Un’ opera di rilancio rincorsa da anni, che deve collegare porti e aeroporti con tutte le attività economiche. Rammentiamo, a chi magari oggi new entry in maggioranza Regionale, che l’opera migliorerà la mobilità, decongestionando la Pontina e, i tempi di percorrenza si ridurranno notevolmente, con un impatto ambientale ridotto, una maggiore sicurezza e una riduzione del 40% della incidentalità. Si tratta di opere per 100 chilometri quelli dell’autostrada Roma-Latina.

Una battaglia storica che per lo sviluppo della Provincia di Latina e del Lazio è concretamente realizzabile oggi e inserita in un quadro di investimenti pubblici su strada e su ferro per la Provincia di Latina senza precedenti. I dubbi sollevati dalla stampa e speriamo essere smentiti, di un non accordo sull’opera tra PD e Movimento 5 Stelle, è qualcosa di aberrante se confermata. Questa poi è l’occasione per ribadire la mia ferma convinzione e quella di Fratelli d’Italia che si tratti di un’opera indispensabile per le imprese, per l’economia, per la competitività e i cittadini tutti. Bisogna assolutamente arrivare in tempi brevi all’apertura dei cantieri, solo in questo modo inizieremo a costruire un futuro reale per le nostre comunità “.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]