Ottime prestazioni dei giovani atleti della Lega Navale nelle acque di Crotone

Ottime prestazioni dei giovani atleti della Lega Navale nelle acque di Crotone

(foto copertina: Club Velico Crotone)

Carnival Race regata internazionale e I tappa Trofeo Optisud: ottima prestazione del Gruppo Sportivo Vela della Lega Navale Italiana di Formia, dopo tanti mesi di fermo regate e difficoltà negli allenamenti.

A Crotone, i giovani atleti seguiti dai tecnici Gianfranco Colavolpe (per il team optimist), ed Emilio Civita (responsabile tecnico del Gruppo Sportivo Vela di Formia), dimostrano di essere sempre ai vertici nazionali nella classe optimist.

Nei cadetti, un solo atleta, il giovanissimo Ludovico Quintiliani a rappresentare il gruppo sportivo lni Formia, che é stato a lungo primo, fino all’ultimo giorno. Inesperienza e emozione, nelle ultime prove, gli hanno impedito una vittoria che meritava, concludendo a podio al quarto posto.

Negli juniores nei primissimi posti Federico Sparagna che chiude al 9° posto, su oltre 110 atleti, con due brillanti primi posti nella quinta e sesta prova, dimostrando di essere ai vertici nazionali anche per il 2021.

Subito dopo al 17° posto Claudio Crocco, ormai una certezza che mostra un’ottima crescita, ma con grandi margini di miglioramento, come dimostrano alcuni ottimi risultati in singole prove.

Subito dietro, al 18°posto, Niccolò Sparagna, alla prima regata da Juniores. Un ottimo esordio, che dà una grande speranza per il futuro. Niccolò, uscito da un infortunio che lo ha bloccato per un mese, è subito tra i primi.

Un ottimo risultato anche per Gabriele Treglia, che entra in Gold fleet dopo quasi un anno senza regate, nei prossimi mesi con tanto lavoro si potrà cercare di ritornare al buon livello del 2019.

In silver fleet per poco, si rifà Davide Valerio con un ottimo 4°posto. In grande crescita come Gabriele Treglia: per lui solo la necessità di regatare ad alto livello per migliorarsi e arrivare alle posizioni che contano.

In ultimo Alice Quintiliani, alla terza regata di sempre, chiude 28° in silver davanti ad atleti con anni di esperienza. Il brillante 7° dell’ultima le regala una grande soddisfazione e un sorriso, anche lei da qui agli impegni importanti di qualificazione crescerà tecnicamente.

Una trasferta importante, con ottimi risultati di squadra. Spunti notevoli da parte dei giovani atleti e qualche filo di ruggine ancora da togliere, ma la squadra è sempre ad alti livelli.

I prossimi impegni dei ragazzi saranno la qualificazione per il Campionato Mondiale e per il Campionato Europeo (per i tre atleti selezionati), e per tutti la seconda tappa del Trofeo OptiSud, che si svolgerà a Formia dopo le festività pasquali.

L’appuntamento più vicino per il gruppo sportivo Laser sarà dal 19 marzo per la seconda Italia Cup a Formia.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]