Maranola dimenticata come altre periferie, interviene Left

Maranola dimenticata come altre periferie, interviene Left

Periferie dimenticate, l’analisi di Left Formia sulla situazione parte da Mrananola. Qual è al momento la situazione? “Maranola, insieme alle altre periferie – si legge nella nota –  va sprofondando nel disinteresse totale. Riaprire una scala, a fronte dei gravi problemi che la frazione vive, è stato un intervento del tutto insufficiente.

Via Rotabile, la strada che porta a Maranola, è totalmente dissestata e impraticabile, tanto da aprirsi una voragine nei mesi scorsi. Non soltanto: la scarsa pulizia della stessa, nei giorni di piogge intense, insieme alla sua pendenza, determina lo scorrere di fiumi d’acqua lungo la strada che si rivela molto pericolosa. Una piccola voragine, inoltre, si è aperta anche all’interno del centro storico. Nel totale disinteresse generale.

Un altro importante problema riguarda la situazione dei parcheggi: il famigerato spazio adibito a parcheggio posto alle spalle del centro storico, oltre ad essere lasciato all’incuria, non assicura a tutte e tutti di poter parcheggiare dando vita ad una situazione incresciosa.

A tutto ciò si aggiunga la situazione della villa comunale totalmente buia e con staccionate dismesse che potrebbero causare brutti incidenti. Uno spazio che dovrebbe servire ai ragazzi per socializzare, alla frazione per vivere e per respirare e che, invece, rischia di diventare teatro di tristi scenari.
Porteremo a conoscenza della Commissaria Prefettizia questa situazione che abbiamo potuto appurare anche a seguito di varie segnalazioni ed incontri, chiedendole di intervenire almeno sulle urgenze.

Formia, le periferie, non hanno bisogno di maghi o magie, ma di chi le viva e le ami, guardando davvero ai problemi che ci sono e studiando, anche di concerto con i cittadini e le cittadine, le soluzioni migliori”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]