Lazio, quasi 2 mila i medici di famiglia in campo per i vaccini Covid

Lazio, quasi 2 mila i medici di famiglia in campo per i vaccini Covid

Nel Lazio, come annunciato nelle scorse settimane, per la vaccinazione contro il Covid-19 scendono in campo i medici di base. A parlare di numeri è l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato

Ad oggi sono 1.964 i medici di medicina generale che si sono già approvvigionati con i vaccini ritirando 3.778 fiale presso le farmacie delle Asl per un totale di oltre 38 milasomministrazioni. Sono molto soddisfatto – Spiega D’Amato – di questa risposta dei medici di medicina generale che crescerà nei prossimi giorni ed auspico che si possano avere i giusti quantitativi di vaccino poiché i medici di medica generale hanno una capacità di somministrazione di oltre 200 mila dosi a settimana, ma purtroppo oggi possiamo consegnare loro solo un numero ridotto di dosi. Il Servizio sanitario regionale del Lazio è in grado con le strutture a gestione diretta, con i grandi Hub vaccinali, con i Medici di medicina generale, con le case di cura accreditate e la rete delle farmacie di somministrare 2 milioni di vaccini al mese. Accogliamo con favore l’annuncio sul nuovo Piano vaccini e ci aspettiamo presto una programmazione delle consegne per i mesi di aprile e maggio, di cui non conosciamo ancora i quantitativi”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]