Omicidio Bondanese, altri tre indagati ma solo per rissa

Omicidio Bondanese, altri tre indagati ma solo per rissa

Altri tre indagati nell’inchiesta sull’omicidio del 17enne Romeo Bondanese, ucciso con una coltellata in via Vitruvio, nel corso di un litigio esploso lo scorso 16 febbraio tra alcuni giovani di Formia e una comitiva di giovani casertani.

Si tratta di tre minorenni di Casapulla, di età compresa tra i 16 e i 17 anni, accusati di rissa.

La Procura dei minori, per lo stesso reato, aveva indagato già anche il cugino della vittima, anche lui ferito.

Ai domiciliari, con le accuse di omicidio preterintenzionale, porto illecito di arma bianca, lesioni e rissa, si trova invece un sedicenne sempre di Casapulla.

Le indagini proseguono.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]