Pallamano A1, l’HC Fondi torna a vincere: battuto il Siracusa

Pallamano A1, l’HC Fondi torna a vincere: battuto il Siracusa

All’HC Banca Popolare di Fondi serviva una vittoria, per il morale e per la classifica, e una vittoria è arrivata. Al termine di 60’ intensissimi, la formazione rossoblù batte il Teamnetwork Albatro 23-20, conquista due importanti punti e fa un passo in avanti in classifica.

Per via della pesante posta in palio, entrambi i “sette” partivano molto contratti e la prima rete veniva messa a segno solo al quarto. Fine al 17’ la gara proseguiva punto a punto, con gli ospiti sempre avanti e i fondani che colmavano subito il divario. A quel punto venivano fuori i padroni di casa che stringevano molto le maglie in fase difensiva, consentendo a Voliuvach di fare ottimamente il proprio lavoro e, in fase offensiva, con cinismo e determinazione rifilavano un pesante parziale di 7-1 e andavano al riposo sul 13-7.

 

Ad inizio ripresa c’era subito la reazione della formazione siciliana, alla quale i rossoblù riuscivano a rispondere solo a tratti. Nonostante ciò, grazie alle molte rotazioni – quasi tutte a segno – che contribuivano molto alla fase difensiva, gli uomini di Giacinto De Santis tenevano gli avversari sempre a distanza di sicurezza. In quel momento, però, veniva fuori la cosiddetta paura di vincere e, qualche tiro sbagliato di troppo, portava gli ospiti sul 20-20. Iniziava la partita nella partita e, negli ultimi 5’, i padroni di casa si ricompattavano e con un break di 3-0 portavano a casa la tanto sperata e cercata vittoria.

“Prima di tutto devo congratularmi con tutta la squadra e lo staff. Fin dall’inizio sapevamo quanto fosse importante per noi questa partita e quanto avrebbe significato per noi vincerla ha dichiarato il croato Vulić, top scorer dei fondani con 9 reti -. Vorrei evidenziare in particolare la partita che abbiamo fatto in difesa, poiché questo ci ha portato alla vittoria. Abbiamo subito solo 20 gol e credo che questa sia una grande tabella di marcia per le nostre prossime partite. Sono contento di vedere molti miglioramenti e sono certo che, se continuiamo a lavorare come abbiamo fatto finora, il nostro gioco non farà che crescere: quando giochiamo come una squadra, possiamo essere una minaccia per tutti”.

HC Banca Popolare di Fondi – Teamnetwork Albatro 23-20 (P.T. 13-7)

HC Banca Popolare di Fondi: Antogiovanni, Arena 2, Cascone 1, Ciccolella, D’Benedetto 2, D’Ettorre, Mangiocca, Marquez, Matha’ 2, Miceli, Pennacchio, Ponticella 1, Voliuvach, Vulić 9, Zanghirati 1, Zizzo 5. All. Giacinto De Santis; 2° All. Valerio Pinto.

Albatro: Argentino, Bobicic 4, Cañete 6, Castillo, Dell’Aquia 1, Fontana, Grande, Lo Bello, Mizzoni, Molineri 1, Nobile, Sortino, Vanoli 3, Vinci 5. All. Giuseppe Vinci.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]