Da Fondi Vera la denuncia: “Parchi per bambini chiusi nonostante il Dpcm”

Da Fondi Vera la denuncia: “Parchi per bambini chiusi nonostante il Dpcm”

Con una nota a firma del il presidente del Movimento Fondi Vera Francescopaolo De Arcangelis e della portavoce Valentina Tuccinardi arriva la steccata verso l’Amministrazione comunale. La richiesta che suona più come un monito che lanciano dal raggruppamento politico che in consiglio comunale esprime Francesco Ciccone che siede tra i banchi dell’opposizione: “I nostri bambini hanno diritto a vivere la loro infanzia”.

“Con sconcerto, a seguito di numerose segnalazioni ricevute, abbiamo riscontrato che ad oggi i bimbi di Fondi non possono divertirsi nei parchi gioco, tutti chiusi ed inaccessibili, alcuni addirittura in stato di abbandono completo, con erba alta e incolta. Nonostante l’ultimo DPCM, tuttora in vigore, consenta l’accesso alle aree gioco ed ai parchi pubblici. Nonostante questo avvenga regolarmente nei Comuni limitrofi.

Senza dubbio i bambini sono coloro che stanno subendo in maggior misura le conseguenze della pandemia: il gioco e la socialità sono fondamentali per la loro crescita. Per questo motivo è essenziale che gli stessi ritrovino un minimo di “normalità” nel giocare all’aria aperta anche con gli altri bambini. Chiediamo, quindi, che l’Amministrazione Comunale provveda alla riapertura dei parchi e delle aree gioco, predisponendo le misure necessarie per accedervi e giocare in tutta sicurezza.

“I nostri Amministratori – concludono – hanno l’inderogabile dovere di prestare attenzione alle necessità dei più piccoli. La costruzione della Città ideale passa, soprattutto, attraverso la tutela delle future generazioni. Fondi Vera ne è estremamente convinta”.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]