Affido familiare, ulteriori adesioni dopo il webinar

Affido familiare, ulteriori adesioni dopo il webinar

A pochi giorni dall’evento online organizzato dal Distretto Socio Sanitario LT1 (che ricomprende i Comuni di Aprilia, Cisterna di Latina, Cori e Rocca Massima), cresce il numero delle famiglie che hanno manifestato la propria disponibilità ad avviare un percorso di affido. Un risultato importante, per il quale tutti gli attori coinvolti nel progetto “Una famiglia per crescere” esprimono grande soddisfazione.

Il webinar andato in onda lunedì pomeriggio, anche grazie a diverse testimonianze dirette, ha permesso di illustrare cosa significa per un nucleo familiare scegliere di accogliere un minore la cui famiglia si trova in una condizione di temporanea difficoltà. Così, ai quattordici nuclei familiari che avevano già iniziato il percorso per l’affido, si sono aggiunte in questa settimana 5 ulteriori famiglie.

“La testimonianza di famiglie affidatarie ha fatto comprendere più di ogni altra cosa l’importanza di questa scelta, ma anche la sua bellezza e il coraggio che sottintende – hanno commentato gli amministratori dei Comuni organizzatori dell’evento – il messaggio che attraverso il webinar abbiamo voluto inviare agli abitanti del nostro territorio è proprio questo: chi sceglie di accogliere un minore in un percorso di affido familiare non è solo, ha le istituzioni e una fitta rete di associazioni e realtà del terzo settore al proprio fianco”.

Tanti sono stati gli interventi susseguitisi nel corso dell’evento, dai saluti istituzionali dei rappresentanti dei quattro Comuni del Distretto LT1, all’introduzione del direttore del distretto sanitario LT1, per passare alla esposizione dei referenti dell’Associazione Promozione della Solidarietà onlus e dell’Associazione nazionale M’aMa-Dalla Parte dei Bambini di Roma, partner del Distretto e finire con l’assistente sociale e responsabile area servizi al cittadino e decentramento del Comune di Cori che ha illustrato il ruolo del servizio sociale dei comuni nei percorsi di affido familiare.

Importante anche la partecipazione dell’Assessora regionale alle Politiche Sociali Alessandra Troncarelli, che nel corso del suo intervento, ha avuto modo di sottolineare l’importanza della stretta collaborazione tra azienda sanitaria, servizi sociali territoriali e organizzazioni del Terzo Settore, in un’ottica di gestione associata dei servizi. L’Assessora si è complimentata con i comuni organizzatori dell’evento online, rimarcando come Il progetto distrettuale si inserisca perfettamente nel percorso portato avanti dalla Regione Lazio in questi anni, proprio sul tema dell’affido familiare, per sostenere questa importante forma di aiuto e solidarietà.

La registrazione del webinar è disponibile sulla pagina Facebook del Distretto Socio Sanitario LT1 e su quelle dei quattro Comuni che ne fanno parte. Chi desiderasse ricevere maggiori informazioni o decidesse di intraprendere questo percorso, può contattare il Centro Famiglia e Vita di Aprilia – cui è affidata la gestione del progetto “Una famiglia per crescere” – ai numeri 06 9275185 o 366 8372671, oppure rivolgersi al Servizio Sociale Territoriale del proprio Comune.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]