San Felice Circeo, lavori di ammodernamento della pubblica illuminazione

San Felice Circeo, lavori di ammodernamento della pubblica illuminazione

“Il Circeo prosegue il suo virtuoso percorso “verde” e di sostenibilità. Dopo il potenziamento della raccolta differenziata (arrivata quasi all’80%), l’utilizzo della Posidonia oceanica – una pianta marina che si deposita in grandi quantitativi sulle coste di San Felice – per realizzare barriere di sicurezza ecologiche sviluppate con Enea, e il progetto per la creazione di un sistema di infrastrutture destinate alla ricarica dei veicoli elettrici, nato dalla collaborazione con Enel X Mobility srl, On ElectricSharingMobility, BE Charge srl e Jaguar Land Rover Italia, il Comune ha iniziato l’installazione di mille plafoniere a LED in sostituzione di quelle attuali.

L’intervento consentirà di risparmiare sui costi di energia pubblica, riqualificare l’attuale sistema di illuminazione e rispettare le prescrizioni sull’inquinamento luminoso.

E’ un’operazione strategica che rientra in un programma di sostenibilità – spiega il consigliere con delega ai lavori pubblici Monia di Cosimo – un ammodernamento che investe diversi settori. Usare il LED rientra in politiche green, riduce l’inquinamento atmosferico e l’impatto sulla filiera di smaltimento delle lampade usate. I LED, inoltre, hanno una vita media superiore alle luci classiche e garantiscono maggiori  efficienza e luminosità.

La transizione ai nuovi punti luce avrà significative conseguenze anche per le spese di gestione della corrente elettrica: “Il Comune è proprietario e degli impianti di pubblica illuminazione presenti sul territorio e non cederà ad agenzie esterne la loro gestione. In questo modo, l’investimento fatto sarà ripagato in pochi anni. Potremo abbassare la potenza dei contatori, risparmiando sulla corrente impegnata: i costi di gestione dell’impianto saranno notevolmente più bassi con una riduzione degli oneri di manutenzione ordinaria e straordinaria e dei crescenti costi energetici.”

Le prime strade dove è già avvenuta l’installazione dei LED sono via Giuseppe Verdi, via Ugo Foscolo, piazza Lanzuisi, via del Colle e via della Pineta, mentre sono in corso i lavori su via Monte Circeo e via Terracina.

I lavori saranno completati entro giugno – conclude Monia di Cosimo – In particolare, i LED su via Monte Circeo andranno a completamento delle migliorie stradali in corso d’opera. Dopo l’eliminazione della vecchia fascia frangivento, che aveva provocato la deformazione del manto stradale, Acqualatina sta procedendo ai lavori di allaccio fognario; terminata questa operazione, verrà posato il nuovo manto stradale.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]