Allontanato da casa tenta di reintrodursi, scattano gli arresti domiciliari

Allontanato da casa tenta di reintrodursi, scattano gli arresti domiciliari

Nella giornata di ieri, lunedì 15 febbraio 2021, i poliziotti del Commissariato Distaccato di P.S. di Cisterna hanno dato esecuzione ad un’Ordinanza di aggravamento di Misura Cautelare emessa dal Tribunale di Latina, sottoponendo agli Arresti Domiciliari un uomo che, già allontanato dalla casa coniugale a causa dei suoi comportamenti violenti nei confronti di moglie e figli, aveva tentato di reintrodursi con forza nell’abitazione.

L’uomo, originario del Nord Italia, classe 1969 e di professione operaio, già nello scorso mese di dicembre aveva causato l’intervento di una Volante del Commissariato perché, in preda ai fumi dell’alcol, aveva malmenato la moglie.

Per tale motivo gli agenti intervenuti avevano provveduto ad allontanarlo dalla casa familiare, previa  comunicazione al Magistrato di turno.

Ieri, considerate le ripetute condotte antigiuridiche, consistite anche nell’invio ossessivo di messaggi telefonici alla coniuge, oltre al menzionato tentativo di rientrare in casa con la forza, si è giunti all’esecuzione del più afflittivo provvedimento di arresto nei suoi confronti.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]