Basket serie A2, ancora una sconfitta per la Benacquista Latina

Basket serie A2, ancora una sconfitta per la Benacquista Latina

Una sfida difficile quella che la Benacquista Assicurazioni Latina Basket ha disputato sul parquet dell’Atlante Eurobasket Roma. Dopo un avvio vibrante eMarika_I9A8745 buona parte di gara giocata sul filo dell’equilibrio i nerazzurri, da metà partita in avanti, sono stati costretti a tenere Gabriele Benetti in panchina per infortunio (7 punti in 10′ di permanenza sul parquet), hanno dovuto rinunciare, quasi contemporaneamente, a Capitan Raucci anche lui interessato da infortunio e queste due uscite hanno sicuramente inciso sul proseguo del match. Alcune ingenuità e qualche errore di troppo, soprattutto nell’ultimo quarto, hanno contribuito a lasciare il passo ai padroni di casa che, dal canto loro, hanno disputato una buonissima partita (85-73 il risultato finale).

Non sono stati sufficienti i 21 punti firmati da Jaren Lewis (10/12 nel tiro da 2), che è stato in diversi frangenti il trascinatore dei pontini, a permettere a Latina di bissare il successo in trasferta. Questa battuta di arresto non annulla quanto di buono si è visto in campo anche in questa occasione da parte degli uomini di coach Gramenzi che continueranno a lavorare con l’obiettivo di migliorare gli aspetti in cui faticano di più.

.-.-.-.-.-.-

I tabellini:   Atlante Eurobasket Roma vs  Benacquista Assicurazioni Latina Basket 85-73 (19-23, 33-34, 56-54).

Atlante Eurobasket Roma:  Olasewere 17, Ludovici n.e., Gallinat 6, Cepic 9, Fanti 13, Cicchetti, Bischetti n.e., Magro 2, Staffieri 6, Romeo 7, Bucarelli 25. Coach Pilot. Vice Crosariol. Vice Zanchi.

Benacquista Assicurazioni Latina Basket:  Benetti 7, Lewis 21,  Hajrovic n.e., Piccone 3, Passera 4, Mouaha 10, Baldasso 13, Bisconti, Raucci 6, Gilbeck., Bagni n.e.. Coach Gramenzi. Vice Di Manno. Vice Di Francesco.

Statistiche:  Roma tiri da 2 51% (21/41) tiri da 3 42% (8/19) tiri liberi 61% (19/31) Latina tiri da 2 56% (22/39) tiri da 3 24% (5/21) tiri liberi 56% (14/25).

Note: usciti per 5 falli Gilbeck per Latina.
Arbitri dell’incontro:   Gagliardi Gianluca di Anagni (FR), Raimondo William di Scigli (RG), Bonotto Fabio di Ravenna.
.-.-.-.-.-.-

La partita –  Partenza vibrante con la schiacciata di Gilbeck e le due formazioni che corrono e trovano rapide soluzioni offensive (4-4 al 2′). Lotta a suon di canestriMarika_I9A8824 tra Gilbeck e Olasewere (6-6) poi è il bel gioco da tre punti firmato da Lewis a portare la Benacquista sul 6-9 al 3′. Allunga il team nerazzurro con i due liberi di Gilbeck (6-11) che si rende protagonista anche di una stoppata nell’azione successiva. Al 4′  dopo l’assist di Gilbeck per il canestro di Lewis che porta Latina sul 6-13, coach Pilot chiama time-out. Si torna sul parquet ed è ancora Latina a centrare la retina con la tripla di Benetti su assist di Passera (6-16 al 5′). I padroni di casa riducono parte del divario con un viaggio in lunetta (8-16). Ruotano gli uomini sulla panchina nerazzurra ed è Capitan Raucci, appena entrato al posto di Benetti gravato di 2 falli, a mettere a segno due liberi che valgono il nuovo +10 (8-18 al 7′). Si scuote Roma e con 7 punti consecutivi si porta sul 15-18 all’8′. Time-out per la panchina di Latina. Si torna sul rettangolo di gioco ed è Lewis a smuovere il punteggio degli ospiti (15-20). Fanti è chirurgico dalla lunetta, ma risponde ancora Lewis, stavolta dai 6.75 per il 17-22 al 9′. Eurobasket torna sul -3 con il canestro di Gallinat (19-22 a 30″ dalla sirena). Ci sono 7″ sul cronometro quando Baldasso concretizza un solo libero sul fallo subito da Gallinat (19-23).

Marika_I9A8738In avvio di seconda frazione le azioni sono rapide e le squadre si fronteggiano a suon di canestri (25-27 al 13′). Coach Gramenzi ruota i propri uomini, Latina rimane concentrata, recupera due palloni preziosi con Piccone e Lewis che incrementano il vantaggio sul 25-31 al 14′. Time-out per coach Pilot. Alla ripresa del gioco vengono sanzionati due falli in attacco alla Benacquista, ma per vedere un nuovo canestro si deve attendere il 17′ quando Romeo sigla la tripla del 28-31. Con 1:41″ da giocare la squadra di casa mette a segno la seconda tripla consecutiva che vale la parità (31-31). Al 19′ Bisconti commette fallo su Magro, ma prima che vada in lunetta coach Gramenzi chiama time-out. Si torna sul rettangolo di gioco e Magro concretizza un solo libero che, però, vale il vantaggio dei capitolini (32-31). Sul fronte opposto è il Capitano dei pontini a subire fallo da Romeo e a firmare anche lui un solo libero per la nuova parità (32-32 a 30″).  Entrambe le squadre hanno esaurito il bonus ed con un libero di Olasewere che l’Atlante rimette la testa avanti (33-32 a 14″). La Benacquista gioca l’ultimo possesso in modo impeccabile e va al riposo lungo dopo aver realizzato il canestro del sorpasso con Marco Passera, che fissa il punteggio sul 33-34. 81-70 al 39′

Al rientro dagli spogliatoi la Benacquista prova  a incrementare leggermente il vantaggio (35-38 al 21′) ma arriva pronta la reazione dei padroni di casa (40-38 alMarika_I9A8352 22′). Benetti ristabilisce la parità (40-40) Fanti riporta in vantaggio i suoi, ma Mouaha risponde subito e al 23′ è ancora parità (42-42). SI gioca sul filo dell’equilibrio, con Benetti costretto a tornare in panchina dopo aver subito un colpo di gioco nel tentativo di recuperare un pallone. I romani provano ad allungare (46-42) ma i nerazzurri non demordono, nonostante alcune ingenuità commesse (46-44 al 25′). Scorre il cronometro e al 26′ anche Raucci prende posto in panchina per un problema alla caviglia (48-44). Latina non è precisa dalla lunetta, mentre Eurobasket riesce a centrare la retina dalla lunga distanza (51-45 a 3:34″ dal termine del terzo periodo). Time-out per coach Gramenzi. Al rientro in campo Bisconti ha preso il posto di Gilbeck, ma è Lewis a ridurre le distanze dagli avversari (51-47). Buona difesa della Benacquista che costringe Roma all’infrazione dei 24″, ma non riesce a concretizzare la successiva azione d’attacco. Eurobasket torna sul +5 (53-47 al 28′). Baldasso firma la tripla del -3 pontino (53-50) Magro concretizza il libero del 54-50 al 29′. Botta e risposta tra Gallinat e Passera (56-52 a 20″ dalla sirena). Mancano 6″ al termine del quarto quando Gallinat  è richiamato in panchina perchè gravato di 4 falli e Latina, grazie a una buona circolazione di palla riesce a trovare la via del canestro con il solito Lewis e il periodo va in archivio sul 56-54.

Marika_I9A8781In avvio di ultimo quarto le due compagini trovano subito canestri importanti e al 32′ il tabellone segna 63-57. Gilbeck commette il suo quarto fallo personale su Olasewere che concretizza un solo libero (64-57). Di nuovo Lewis a prendere per mano i suoi (64-59) ma i padroni di casa rispondono colpo su colpo (66-59 al 33′). Piccone realizza dai 6.75 e la Benacquista torna sul -4 (66-62) ma Roma replica con il proprio Capitano e al 34′ il punteggio è 69-62. Errori al tiro su entrambi i lati del campo e al 36′ il tabellone segna ancora 69-62, time-out per coach Pilot. Al rientro sul rettangolo di gioco Roma allunga sul +9 (71-62).  A 3:06″, appena rientrato in campo, commette il suo quinto fallo e concede a Olasewere il gioco da tre punti che vale il 74-62 per i locali. Latina commette qualche ingenuità difensiva, prova a recuperare, ma Bucarelli in gran serata punisce nuovamente la difesa nerazzurra (78-65 al 38′). Time-out per coach Gramenzi. Il gioco riprende, Latina non vuole mollare (81-70 al 39′) ma fatica contro i padroni di casa che, forti del proprio vantaggio, gestiscono con maggiore fluidità i possessi (85-70 a 50″). I nerazzurri provano anche il fallo sistematico e con 38″ da giocare, sul punteggio di 85-72 la panchina capitolina chiama time-out. Alla ripresa del gioco l’Atlante gestisce il divario, Latina non riesce a trovare la via del canestro e la gara termina sull’85-73 in favore del team romano.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]