Progetto di recupero del carcere di Santo Stefano: domani la diretta streaming

Progetto di recupero del carcere di Santo Stefano: domani la diretta streaming

La comunità isolana è di fronte a un grande cambiamento che investe il territorio e ridefinisce il proprio futuro per via dell’intervento che riguarda Santo Stefano ma che coinvolge anche Ventotene.

Il processo di recupero e la valorizzazione del Carcere di Santo Stefano che l’on. Silvia Costa, in qualità di Commissario del Governo, sta portando avanti con grande energia e sensibilità è a un punto importante del suo percorso.

È stato infatti definito un Documento strategico: “Progetto Ventotene per il recupero del carcere di Santo Stefano”, condiviso nella Conferenza di Servizi condiviso nella seduta del 26 gennaio di quest’anno del Tavolo Istituzionale Permanente (TIP).

Il sito www.commissariocissantostefano.governo.it fornisce i particolari della riunione e le prospettive circa l’iter realizzativo fino al lancio dell’invito a presentare la manifestazione per il concorso internazionale di progettazione

Gerardo Santomauro, sindaco di Ventotene

Il Sindaco Santomauro e l’on. Silvia Costa hanno, a questo punto, condiviso di presentarlo e discuterlo domani, 8 febbraio, con la Giunta e il Consiglio Comunale, a cui possono assistere anche i cittadini. Il prossimo 18 febbraio è prevista una successiva riunione allargata, come quella già realizzata all’inizio di questo processo, il 17 di settembre 2020.

Tutto ciò è anche certamente utile a sostenere la candidatura di Ventotene per il Marchio del Patrimonio Europeo presso la Commissione europea, ora che il Governo italiano l’ha considerata prima classificata tra i siti italiani che hanno concorso all’avviso lanciato dal MIBACT”.

A darne notizia, l’ufficio stampa del Comune di Ventotene.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]