Abusi sessuali in spiaggia su una minorenne: condannato

Abusi sessuali in spiaggia su una minorenne: condannato

Accusato di aver palpeggiato in spiaggia una ragazzina di dodici anni, un cittadino di nazionalità indiana, Mangat Ram, residente a Monte San Biagio, è stato condannato dal Tribunale di Latina a due anni di reclusione.

Una pena più mite rispetto ai sei anni chiesti dal pubblico ministero Giuseppe Bontempo.

I fatti risalgono al 18 luglio 2014 quando, a Terracina, la minore sarebbe stata bloccata dallo straniero che, ubriaco, l’avrebbe molestata.

La ragazzina, che era in vacanza con la famiglia, ora è maggiorenne e per l’imputato è arrivata la condanna con l’accusa di violenza sessuale.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]