Servizio idrico e recupero delle morosità, interviene la Villa

Servizio idrico e recupero delle morosità, interviene la Villa

“1 febbraio 2020 ore 13,40 Conferenza dei Sindaci dell’Ato 4, la discussione sulla Delibera n.8. viene rinviata”. E’ questo il commento di Paola Villa che interviene circa la possibilità paventata che la polizia locale potesse fare “affiancamento” nel recupero dei crediti per morosità rispetto al servizio idrico.

“La Delibera – prosegue la Villa –  in cui veniva proposta la delega alla STO per mettere in atto le procedure per il recupero delle morosità, attraverso l’iscrizione al ruolo dei cittadini-utenti morosi, un possibile incremento in tariffa di un ulteriore 10% per coprire le morosità, anche se il gestore privato non ha ancora messo in atto le giuste modalità per il recupero delle stesse e l’invio della Polizia locale agli utenti morosi dei “territori storicamente più ostili”, per staccare l’acqua non garantendo un fabbisogno primario. La discussione della Delibera n.8 non andava rinviata, andava discussa, votata e bocciata”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]