Sabaudia, pusher fermato dai carabinieri, tenta la fuga: arrestato

Sabaudia, pusher fermato dai carabinieri, tenta la fuga: arrestato

Nella giornata di ieri, venerdì 29 gennaio, i militari della Stazione carabinieri di Sabaudia, coordinati dal Luogotenente Pietro Maglione, nell’ambito di specifica attività volta al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, le cui implicazioni negative incidono particolarmente sulla sicurezza dei residenti, hanno tratto in arresto nella flagranza di reato un 37enne di Latina.

L’uomo fermato a bordo della propria autovettura durante un controllo, appena sceso dal mezzo tentava la fuga nelle campagne limitrofe, non prima di aver gettato a terra un involucro nero prontamente recuperato dagli stessi militari. Il 37enne veniva quindi rincorso ed immediatamente bloccato dal personale dell’arma di Sabaudia, che verificava il contenuto del sacchetto abbandonato precedentemente, rinvenendone all’interno sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di 10 grammi.

Venivano attivate quindi una serie di attività investigative connesse alla vicenda che consentivano di arrestare il giovane pusher per il reato di possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nello specifico sia l’autovettura che le due abitazioni nella disponibilità dell’arrestato, sono state perquisite, operazione che si concludeva con l’ulteriore rinvenimento di altra sostanza stupefacente del tipo “cocaina e Mdma”, oltre che denaro contate provento dello spaccio e materiale per il taglio ed il confezionamento della droga.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]