Usura, arriva la seconda condanna definitiva per Brunetti

Usura, arriva la seconda condanna definitiva per Brunetti

Seconda condanna definitiva e sempre per usura per il pregiudicato apriliano Sandro Brunetti, di 72 anni.

La Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso dell’imputato, che aveva impugnato la sentenza con cui la Corte d’Appello di Roma lo ha condannato a 3 anni e 4 mesi di reclusione per un prestito a tasso usuraio a un imprenditore, che sarebbe poi stato anche intimidito, confermando la condanna emessa dal Tribunale di Latina.

Brunetti prestò alla vittima tremila euro nel 2011 e la somma sarebbe ben presto lievitata.

Una condanna che si unisce a quella a cinque anni di reclusione sempre per usura ai danni di una commerciante.

Pende intanto il ricorso in appello dopo la condanna incassata dal 72enne con l’accusa di aver applicato tassi usurai superiori al 160% a un operaio di Aprilia, al quale avrebbe prestato tremila euro e ne avrebbe chiesti indietro 18mila.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]