Paguro, il sindaco: “Martedì ultimo no corale a progetto discarica”

Paguro, il sindaco: “Martedì ultimo no corale a progetto discarica”

Martedì sarà il consiglio comunale a sancire il no definitivo del Comune di Aprilia al progetto di discarica in via Savuto, presentato dalla società Paguro srl. È infatti piuttosto scontata l’approvazione, da parte della massima assise cittadina, delle osservazioni in opposizione predisposte dall’Ente, da presentare in sede di conferenza dei servizi.

La commissione Ambiente che si è tenuta nel pomeriggio di giovedì, infatti, ha confermato l’impostazione e la volontà unanime dei consiglieri comunali e delle forze politiche cittadine. Il testo delle osservazioni rimarrà a disposizione dei consiglieri comunali e potrà esser eventualmente integrata prima del Consiglio di martedì.

“Procediamo spediti verso il nostro no netto e convinto ad una nuova discarica” commenta il sindaco Antonio Terra a margine della commissione. “Credo che la coralità di questo no mostri chiaramente l’opposizione di tutta la città di Aprilia ad un progetto sbagliato e dannoso. La redazione delle osservazioni da presentare in conferenza dei servizi è stata un processo partecipato, che ha saputo valorizzare i contributi di tutti, dalle associazioni ai consiglieri comunali di maggioranza ed opposizione e questa è di certo una buona notizia per la nostra città. Come ripetuto anche oggi in commissione da più parti, confidiamo nel diniego delle autorità superiori, visto che il progetto della Paguro presenta – anche da un punto di vista tecnico e procedurale – diverse criticità, che hanno già incontrato l’opposizione della Regione Lazio”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]