Quattro mesi fa il tentato omicidio della moglie, arriva la condanna

Quattro mesi fa il tentato omicidio della moglie, arriva la condanna

Accusato di aver cercato di uccidere la moglie, accoltellandola, il terracinese Angelo Golino è stato condannato dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Giorgia Castriota, a sei anni e otto mesi di reclusione.

I fatti risalgono all’11 settembre scorso e riguardano una coppia in fase di separazione.

La donna, dopo aver denunciato l’imputato per maltrattamenti in famiglia, aveva deciso di rompere e, nel corso di un’ulteriore lite, il marito le aveva sferrato 27 coltellate.

L’intervento dei vicini di casa ha salvato la vita alla vittima e all’arrivo della Polizia, con lo stesso coltello utilizzato per il tentato omicidio, il terracinese ha iniziato a ferirsi, per cui è stato necessario anche trasportarlo in eliambulanza in un ospedale romano, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico, prima di essere rinchiuso nel carcere di Regina Coeli.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]