Latina Basket, buona prova della Benacquista ma arriva la sconfitta contro Scafati

Latina Basket, buona prova della Benacquista ma arriva la sconfitta contro Scafati

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket gioca una buona partita, lotta fino alla fine, senza mollare, ma non basta per riuscire a conquistare la prima time-outvittoria lontano dal PalaBianchini. Al termine dei quaranta minuti di gioco è Scafati ad avere la meglio con il risultato finale di 84-71, ma i nerazzurri hanno dimostrato capacità di reazione e voglia di combattere fino all’ultimo possesso: «Stasera abbiamo affrontato una squadra che anche con l’innesto di Palumbo ha due quintetti di assoluto livello e credo che abbiamo fatto una discreta partita, – dichiara coach Franco Gramenzi in sala stampa – siamo stati un po’ ingenui alla fine del secondo quarto con due palle perse che hanno dato il più 7 a Scafati, mentre abbiamo fatto fatica all’inizio del terzo quarto a rientrare nel ritmo. La squadra comunque ha lottato fino in fondo, ha provato a rientrare anche se contro questo avversario era difficilissimo. Buon lavoro fatto sui rimbalzi, ne abbiamo conquistati molti in attacco, ma possiamo certamente migliorare alcune collaborazioni, dove facciamo fatica, dovuto anche all’inesperienza di alcuni giocatori. Questi sono gli aspetti che dobbiamo migliorare».

Il prossimo appuntamento con la Benacquista è per mercoledì 27 gennaio alle ore 18:00  al PalaBianchini, dove arriverà Cento per mandare in scena la quindicesima giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West.

 

Si ringrazia  Gianmarco Ferrara per le foto e l’ufficio stampa della Givova Scafati per  la gentile collaborazione

.-.-.-.-.-.-

I tabellini: Givova Scafati vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket  84-71 (17-14, 39-32, 71-50).

Givova Scafati: Musso 5, Marino 9, Thomas 13, Jackson 15, Dincic 7, Rossato 12, Sergio 6, Benvenuti 6, Palumbo 2, Cucci 9. Coach Finelli. Vice Di Martino.

Benacquista Assicurazioni Latina Basket:  Benetti 12, Lewis 16,  Hajrovic, Piccone 8, Passera 2, Mouaha 5, Baldasso 11, Bisconti 6, Raucci 6,  Gilbeck 5. Coach Gramenzi. Vice Di Manno. Vice Di Francesco.

Statistiche:  Scafati tiri da 2 54% (20/37) tiri da 3 42% (8/19) tiri liberi 83% (20/24) Latina tiri da 2 40% (19/48) tiri da 3 20% (5/25) tiri liberi 90% (18/20).

Note: Usciti per 5 falli Thomas e Rossato per Scafati, Mouaha per Latina.

Arbitri dell’incontro:  Foti Daniele Alfio di Vittuone (MI), Pellicani Nicholas di Ronchi dei Legionari (GO), Puccini Paolo di Genova

.-.-.-.-.-.-

palla a dueLa partita –  Il punteggio si sblocca quando è trascorso oltre un minuto con un tiro libero messo a segno da Gilbeck, dopo varie conclusioni sfortunate ambo le parti del campo. Le due formazioni continuano a non trovare la via del canestro, Gilbeck rifila una stoppata a Thomas che, però, nell’azione successiva mette a segno un gioco da tre punti (3-1 al 2′). Benetti riporta la situazione in parità dalla lunetta (3-3) ma Scafati replica per il nuovo vantaggio (5-3 al 3′). Scafati allunga sull’8-3 con un altro gioco da tre punti (8-3) sul fronte opposto risponde per le rime Lewis (8-6 al 5′). I padroni di casa mettono a segno un break importante e aumentano il divario (15-6 al 6′). Time-out per coach Gramenzi. Al rientro sul parquet Latina riduce le distanze con due canestri consecutivi (15-10 all’8′). Il ritmo sale sul rettangolo di gioco, entrambe le compagini ruotano i propri uomini e il primo quarto termina sul 17-14.

In avvio di seconda frazione Musso realizza la tripla del 20-14, ma la Benacquista non si lascia intimidire e con 5 punti lewis (4)consecutivi firmati da Lewis e Baldasso si porta a un solo punto di distanza dai gialloblu (20-19 all’11’). Time-out per coach Finelli. Si torna sul parquet e c’è la contro reazione di Scafati (24-19) ma Piccone e ancora Lewis, intervallati da due liberi della Givova, rispondono dall’arco e Latina è a un solo punto di distacco (26-25 al 13′). I locali sono ancora precisi a cronometro fermo (28-25) mentre i pontini sono sfortunati in un paio di conclusioni dai 6.75. Ruotano gli uomini sulla panchina della Benacquista, che però fatica a trovare la via del canestro, poi è Bisconti a mettere a segno un bel canestro per il 30-27 al 16′. Thomas allunga sul 32-27, risponde Baldasso dalla lunetta e quando mancano 3 minuti al termine del periodo il tabellone segna 32-29. Sia Cucci che Raucci concretizzano un solo libero (33-30 al 18′). Time-out per coach Finelli. Il gioco riprende e Jackson realizza subito la tripla che vale il 36-30. Sale l’intensità, Latina prova a reagire (36-32) ma a 50″ dalla sirena si porta sul 38-32. Mancano 20″ al termine quando Jackson fa un viaggio in lunetta, dopo il time-out chiesto da coach Gramenzi,  e concretizza un solo libero (39-32). Latina prova a centrare la retina con l’ultimo possesso, ma non riesce a realizzare. Si va negli spogliatoi sul 39-32.

baldassoAl rientro dal riposo lungo Latina perde un pallone, ne approfitta Scafati per mettere a segno la tripla del 42-32. Mouaha firma il 42-34, ma i gialloblù realizzano ulteriori 5 punti di fila che valgono il 47-34 al 22′. Time-out per coach Gramenzi. Alla ripresa del gioco i padroni di casa incrementano il vantaggio sul 50-34, ma sono costretti a richiamare in panchina Thomas perchè gravato di 4 falli.. Benetti smuove il punteggio dei nerazzurri con una bella schiacciata (50-36 al 26′). Mouaha mette a segno un bel gioco da tre punti per il 50-39, ma sul fronte opposto Marino centra la retina dalla lunga distanza (53-39 al 25′). il ritmo in campo è piuttosto veloce, le due squadre si affrontano colpo su colpo (55-41 al 26′).  A 3:41″ dalla fine del periodo Latina si porta sul 55-44 con un canestro di Baldasso e il successivo tiro libero scaturito dal fallo tecnico sanzionato a coach Finelli. La Givova incrementa nuovamente il vantaggio (58-44 al 27′). I nerazzurri faticano, mentre i padroni di casa giocano con maggiore scioltezza (62-48 al 29′). A 28″ secondi dalla sirena Lewis concretizza i due liberi che valgono il 62-50, anche Rossato compie un viaggio in lunetta e il quarto termina sul 64-50.

L’ultima frazione si apre con Latina che prova a reagire, ma si trova a fare i conti con Scafati fermamente intenzionata a mantenere il proprio vantaggio (71-54 al 31′).raucci (3) Scorrono i minuti, ma il punteggio rimane invariato sul 71-54 al 34′. Raucci firma la tripla del 71-57, risponde Scafati dal pitturato (73-57 al 35′). Arresto e tiro per Passera, ma nell’area opposta Rossato risponde  con un gioco da tre punti (76-59). Il cronometro scorre, viene sanzionato un fallo antisportivo a Rossato su Benetti e un fallo antisportivo a Musso su Piccone e al 37′, grazie ai 4 liberi realizzati, i nerazzurri sono sul -11 (76-65). Thomas, però, risponde con 4 punti consecutivi (80-65 al 38′). A 1:25″ dalla fine del match viene sanzionato fallo e successivo tecnico a Thomas che torna in panchina per raggiunto limite di falli. Raucci e Baldasso concretizzano i liberi per l’80-68. Scafati gestisce il vantaggio e il match si conclude sull’84-71.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]