Mancata comunicazione di cambio residenza: armi sequestrate ad un 64enne

Nel corso del pomeriggio di ieri, venerdì 22 gennaio, a Minturno, i Carabinieri della locale Stazione, nell’ambito di servizio di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione ed al contrasto dei reati in materia di armi, hanno denunciato un 64enne per non aver comunicato al locale Comando Arma il trasferimento dal precedente luogo di residenza al nuovo, delle armi regolarmente detenute (nr. 2 pistole, nr. 1 beretta cal. 9×21 px4 storm, nr. 1 beretta cal.7,65, nr. 87 proiettili).

Pertanto si procedeva al sequestro amministrativo di quanto rinvenuto per adempiere alle ulteriori previsioni di legge.