Arsenale in auto, chiesto il rinvio a giudizio per tre imputati

Arsenale in auto, chiesto il rinvio a giudizio per tre imputati

Chiesto il rinvio a giudizio per i tre imputati trovati dai carabinieri, il 15 giugno scorso, con un’arsenale in auto e arrestati.

Stefano Carocci, di 39 anni, Pietro Finocchiaro, di 41, e Fabiola Fiore, di 30, sembrano però decisi a farsi giudicare con rito abbreviato, allo stato degli atti, e la prima udienza preliminare si è così risolta con un rinvio da parte del giudice Pierpaolo Bortone al prossimo 19 febbraio.

I tre vennero bloccati in viale Europa, a Latina, e sull’auto su cui viaggiavano i carabinieri trovarono una pistola Glock calibro 45 con matricola abrasa, con un colpo in canna, un caricatore con dieci cartucce inserito e un silenziatore, una pistola Sauer 9×21 con matricola abrasa, sempre con il caricatore con 15 cartucce inserito e silenziatore, una seconda Glock 9×21, con caricatore con 10 cartucce inserito, risultata rubata l’anno prima ad Aprilia, un caricatore con 10 cartucce 9×21, un altro con 10 cartucce calibro 45, un caricatore con 15 cartucce 9×21 e una canna per pistola calibro 9×21.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]