Il presidente dell’AdSP: “Valorizzeremo Gaeta e il suo porto”

Il presidente dell’AdSP: “Valorizzeremo Gaeta e il suo porto”

Il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro, Pino Musolino, martedì si è recato a Gaeta, dove ha incontrato il Capitano di Fregata Federico Giorgi, comandante della Capitaneria di Porto di Gaeta, con il quale si è soffermato soprattutto a discutere delle scelte strategiche che riguardano lo scalo pontino. Nel pomeriggio il numero uno di Molo Vespucci si è poi recato in Municipio per incontrare il sindaco Cosmo Mitrano, con il quale ha discusso della valorizzazione del territorio pontino e dei progetti che uniscono porto e città. 

“L’occasione di questa visita istituzionale – ha sottolineato Musolino – è stata quella di incontrare i diversi attori del porto e del territorio di Gaeta con i quali si è discusso delle potenzialità dello scalo pontino e su queste tematiche è mia intenzione avere la massima condivisione da parte di tutti, nell’ottica di una valorizzazione di Gaeta e del suo porto nell’azione di rilancio del Network dei Porti di Roma e del Lazio”.

Il comandante Giorgi ha confermato al presidente Musolino il necessario supporto della Capitaneria porto, nell’ambito dei rispettivi compiti istituzionali, per una governance condivisa che sappia coniugare le esigenze di sicurezza della navigazione e portuale con le scelte strategiche di programmazione e gestione dell’Adsp.

“L’obiettivo comune – ha spiegato Giorgi – è quello di fornire sempre risposte puntuali e tempestive all’utenza marittima, soprattutto in questo periodo di difficoltà anche a causa dell’emergenza nazionale in atto, valorizzando le capacità produttive del territorio e garantendo, al contempo, uno sviluppo sostenibile del territorio gaetano e di tutto il sud Lazio”.

“Trovo nel presidente Musolino un validissimo interlocutore con il quale, sono certo, lavoreremo in piena sinergia per valorizzare le potenzialità che ruotano intorno al Porto di Gaeta e al suo waterfront. Risorse che potranno essere utilizzate al meglio quale volano dell’economia dell’intero comprensorio”, ha dichiarato il sindaco.

“Durante il nostro cordiale e piacevole incontro – ha aggiunto Mitrano – abbiamo subito individuato un percorso condiviso che, attraverso una programmazione puntuale ed efficace, consenta di intraprendere un auspicato rilancio delle attività connesse al porto. Gaeta per la sua storia, tradizione e vocazione naturale e turistica, fonda la sua economia sul mare quale risorsa importantissima che genera ricchezza, occupazione e benessere. Con il presidente Musolino, persona competente e pragmatica, ripartiremo con rinnovato entusiasmo e dinamismo per un rilancio di Gaeta, del suo porto commerciale ed approdo delle navi da crociera”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]