Presentato ad Aprilia il nuovo servizio di sharing di monopattini elettrici

Presentato ad Aprilia il nuovo servizio di sharing di monopattini elettrici

“Si è svolta ieri mattina in piazza Roma la conferenza stampa di presentazione del nuovo servizio di sharing di monopattini elettrici, fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale e affidato alla società Bird Ride Italy.

Presenti all’evento di lancio l’Assessora ai Trasporti del Comune di Aprilia, Luana Caporaso, la General Manager di Bird Italia Cristina Donofrio e il Responsabile per le Relazioni Istituzionali Giulio Del Balzo.

A partire da lunedì mattina, infatti, la società posizionerà in Città i primi 100 monopattini elettrici, avviando così la fase sperimentale biennale delineata dal Comune con la delibera di Giunta approvata ad ottobre 2020.

Utilizzare il nuovo servizio è estremamente semplice: l’utente installa l’app Bird sulla quale vengono visualizzati tutti i monopattini disponibili (tracciati dal GPS) nelle vicinanze. Prima di iniziare un viaggio, l’utente fornisce le informazioni di pagamento. Una volta inseriti dati anagrafici e di pagamento si esegue quindi la scansione del codice QR sul monopattino, iniziando così il noleggio.

Per terminare l’utente deve scattare una foto dello scooter parcheggiato, in modo da chiudere la corsa. Il prezzo del viaggio viene immediatamente prelevato dalla carta di credito dell’utente. In caso di problemi durante il viaggio, come un veicolo malfunzionante, tutti possono segnalarlo tramite l’app.

Sull’app Bird, è visibile l’area operativa del servizio e una sezione dedicata alle regole da seguire su come utilizzare il mezzo. Proprio la corretta utilizzazione dei monopattini è stato uno degli argomenti trattati in conferenza stampa. La presenza dell’area “tutorial” all’interno dell’app è stata implementata da Bird proprio per aiutare i cittadini ad un uso responsabile e sicuro del mezzo. Sia l’Assessora Caporaso che i referenti della società hanno poi ricordato in conferenza stampa che l’uso del casco è obbligatorio per legge per i minori di 18 anni e fortemente consigliato anche per i maggiorenni.

I monopattini sono comunque impostati per non superare la velocità di 25km orari.

“Siamo convinti che l’introduzione di questo servizio aiuterà Aprilia a diffondere un nuovo concetto di mobilità – ha commentato l’Assessora Luana Caporaso a margine dell’evento – i nuovi monopattini sono veicoli sicuramente sostenibili e possono aiutarci a decongestionare il traffico nel centro urbano, senza alcun costo per le casse comunali. La speranza è che la sperimentazione dia subito buoni risultati, in modo tale da permettere un ampliamento dell’offerta”.

“Siamo molto contenti di portare il nostro servizio anche qui ad Aprilia – ha aggiunto la General Manager di Bird Italia Cristina Donofrio – Il monopattino elettrico è un mezzo che si presta perfettamente a coprire il cosiddetto “ultimo miglio”, e siamo convinti che la scelta da parte del Comune sarà determinante per ripensare ad un rinnovamento in termini di mobilità”.

Il costo per il servizio di noleggio dei monopattini elettrici prevede 1 euro per lo sblocco del mezzo e € 0,25 per ogni minuto di utilizzo. Una volta terminato il tragitto, il monopattino può esser lasciato negli spazi indicati sull’app.

L’accordo tra il Comune di Aprilia e la società, infine, prevede anche uno studio sulle tratte e sui luoghi di rilascio maggiormente utilizzati, proprio in vista di possibili implementazioni del servizio o di azioni volte ad una migliore integrazione con servizi di trasporto pubblico complementari”.

Lo ha reso noto l’ufficio stampa del Comune di Aprilia.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]