Percorsi per disabili e persone fragili ai drive-in: Gaeta accoglie la proposta di LEFT

Percorsi per disabili e persone fragili ai drive-in: Gaeta accoglie la proposta di LEFT

“La scorsa settimana avevamo proposto l’istituzione di percorsi ad hoc per persone disabili presso le stazioni di drive-in in cui vengono effettuati i tamponi nasofaringei, test per scoprire la positività al coronavirus”.

E’ quanto affermano dal coordinamento del gruppo politico ‘Left Formia’, in una nota inviata nella giornata di ieri, domenica 27 dicembre.

Questa proposta era stata protocollata alla Sindaca di Formia, in qualità di componente del nostro distretto sociosanitario e prima sponda di una proposta così importante; al Sindaco di Gaeta, in qualità di Sindaco dell’ente capofila del distretto sociosanitario; al distretto sociosanitario stesso; inoltre, per conoscenza, al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, all’Assessore alla Sanità, Alessio D’Amato, e all’Assessora alle Politiche Sociali, Alessandra Troncarelli.

Il 24 dicembre il Capo di Gabinetto del Sindaco Mitrano, il Dott. Roberto Mari, ci ha inoltrato il protocollo inviato dal Sindaco Mitrano stesso all’ASL ed al distretto nel quale si invitava l’ASL a procedere alla costituzione di percorsi ad hoc, con personale specializzato, presso i drive-in per l’esecuzione dei tamponi. Il Sindaco, inoltre, proponeva che il percorso stesso si occupasse anche di bambini fino a 6 anni, anziani oltre i 65 anni e donne in stato di gravidanza.

In attesa di un riscontro da parte dell’ASL e della messa in atto della nostra proposta, possiamo, intanto, dirci soddisfatti del fatto che la proposta sia stata attenzionata ulteriormente e, soprattutto, abbia avuto una spinta dal Sindaco del Comune capofila del nostro distretto, Cosimino Mitrano.

Sarà nostra premura – concludono dal coordinamento di LEFT – seguire lo stato dei lavori, ancor più ora che, secondo molti medici e scienziati, siamo alle porte di una terza ondata. Non lasciamo sole le persone più fragili, ma andiamo loro incontro”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]