Basket serie A2, la Benacquista Latina al lavoro in vista del match di domani

Per il primo derby stagionale contro la Kienergia Rieti palla a due fissata per le ore 18:00 di domani, domenica 27 dicembre

Basket serie A2, la Benacquista Latina al lavoro in vista del match di domani

Capitan Raucci con Ihedioha (ex nerazzurro)  nella sfida vs Chieti

Capitan Raucci con Ihedioha (ex nerazzurro) nella sfida a Chieti

In questi giorni di festa la Benacquista Assicurazioni Latina Basket ha continuato a lavorare sul campo, visto l’importante impegno che i nerazzurri dovranno affrontare domenica 27 dicembre sul parquet del PalaSojourner, dove li attende la compagine reatina della Kienergia Rieti. Per il primo derby stagionale palla a due fissata per le ore 18:00 con i pontini reduci dal turno di riposo e i padroni di casa che disputeranno la terza gara in otto giorni.

Sul fronte Benacquista c’è grande desiderio di dare continuità alla buona prestazione dello scorso 13 dicembre vs Chieti, che ha fatto guadagnare 2 punti, e  ritrovare il sorriso, ai pontini (attualmente a quota 4 punti in classifica con 5 gare disputate). Capitan Raucci e compagni hanno lavorato alacremente sugli aspetti da migliorare cercando di trovare la migliore sinergia possibile per arrivare pronti alle prossime, numerose e ravvicinate, partite (saranno ben 7 gli incontri nel mese di gennaio) come conferma il capo allenatore del club latinense, Franco Gramenzi: «Ripartiamo dopo la sosta con un derby, uno di quelli sentiti. Ripartiamo per affrontare un periodo ristretto con tante partite. Siamo concentrati su questo derby e vorremmo cercare di ottenere il nostro primo successo in trasferta della stagione».

Coach Gramenzi con il playmaker della Benacquista Marco Passera

Coach Gramenzi con il play Marco Passera

Dal canto suo la Npc è reduce da un periodo piuttosto intenso che dal punto di vista dei risultati, complici anche le assenze di alcuni giocatori, non ha gratificato i reatini (attualmente a quota 4 punti in classifica, come Latina, ma con 7 gare disputate). Non vi è dubbio che Rieti scenderà in campo con il preciso intento di tornare al successo, forte anche del fatto di giocare tra le mura amiche del PalaSojourner: «Dall’altra parte troviamo un avversario ferito dalle ultime sconfitte che però, sappiamo, sul proprio campo ha sempre sfoderato grandi prestazioni giocando alla pari con Forlì, formazione attualmente imbattuta» conferma coach Gramenzi.

Ed è lo stesso tecnico nerazzurro a evidenziare quanto il gruppo si stia preparando con determinazione e grande forza di volontà per affrontare l’impegnativo periodo che attende la Benaquista: «La squadra in questo periodo ha lavorato intensamente, soltanto Passera e Mouaha sono rimasti fermi la scorsa settimana, a seguito della partita con Chieti per problemi fisici, ma dall’inizio di questa settimana hanno ripreso ad allenarsi a pieno ritmo. Per noi, ogni partita da vincere significa dover fare una buona prova con molti elementiIl lavoro delle prossime settimane sarà incentrato sull’alzare il livello di tutti i giocatori e cercare di vincere più partite possibile».

Aggiornamenti in tempo reale della partita sulle pagine social della società e diretta streaming sul canale LNPPASS.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]