Controlli a un’attività commerciale, picchiato agente della polizia locale

Controlli a un’attività commerciale, picchiato agente della polizia locale

Una serie di controlli di routine, finiti con un’aggressione. E’ accaduto nella mattinata di mercoledì a Gaeta, lungo corso Italia, con un agente della polizia locale finito in ospedale. 

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo è stato picchiato durante degli accertamenti presso un’attività commerciale gestita da un esercente di nazionalità egiziana. L’agente della Municipale avrebbe contestato un’occupazione del suolo pubblico non regolamentare, oltre al mancato uso della mascherina anti-Covid. Venendo ad un tratto colpito pesantemente al volto.

A margine dei fatti, la vittima dell’aggressione si è recata al pronto soccorso, venendo dimessa con una prognosi di 12 giorni, salvo complicazioni. Da inquadrare con precisione le responsabilità dell’accaduto: almeno uno straniero è stato fermato dai colleghi dell’agente ferito e dai poliziotti del Commissariato locale, per valutare l’eventualità di un arresto in flagranza di reato.

SEGUONO AGGIORNAMENTI 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]