Pedone investito e ucciso a Valmontorio, automobilista assolto

Pedone investito e ucciso a Valmontorio, automobilista assolto

Assolto dall’accusa di omicidio stradale il 60enne che, quattro anni fa, alla guida di una monovolume travolse e uccise, in via Valmontorio, l’anziano Giuseppe Bilello.

Il pedone venne investito nei pressi dell’incocrocio con Strada Alta.

Era il 3 gennaio 2017 e per il 74enne non ci fu nulla da fare.

Giorgio Tongiorgi, al volante di una Citroen Berlingo, stava tornando a casa, a Nettuno, insieme alla moglie.

Provò a evitare l’anziano, ma invano.

Imputato per omicidio stradale, è stato assolto dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Pierpaolo Bortone, come chiesto dallo stesso pm Carlo Lasperanza.

Dalle indagini svolte dalla polizia stradale di Aprilia, è emerso che l’anziano si sarebbe sporto sulla carreggiata all’improvviso e l’automobilista, trattandosi anche di una strada buia, non sarebbe riuscito a frenare.

Pur tentando di schivare il pedone, che camminava ai bordi di via Valmontorio, l’impatto è stato considerato inevitabile.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]