Rischio idrogeologico, un finanziamento per il Comune di Castelforte

Rischio idrogeologico, un finanziamento per il Comune di Castelforte

Un altro importante finanziamento è stato ottenuto dall’ Amministrazione Comunale di Castelforte.  Con decreto del Ministero dell’interno datato 7 dicembre 2020 l’Ente è risultato beneficiario di ben tre interventi di progettazione definitiva ed esecutiva, per un importo totale di 123.000 €, relativa ad interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, di messa in sicurezza ed efficientamento energetico, degli edifici pubblici e del patrimonio.

Il primo intervento riguarda la realizzazione di reti paramassi ed interventi di rafforzamento corticale lungo la SP125 in località Suio Terme. Con questo intervento si prevede di mettere definitivamente in sicurezza un’importante arteria di collegamento con le strutture termali di Suio Terme. Il secondo intervento riguarda il consolidamento e la sistemazione di un tratto di Via Pozzillo. In particolare si prevede di consolidare il tratto di strada Pozzillo e di realizzare una nuova scala di collegamento del parcheggio esistente in località Pozzillo con il centro cittadino. Questo intervento, oltre a mettere in sicurezza un’importante tratto di strada, provvederà a rendere fruibile ai cittadini l’utilizzazione del parcheggio Pozzillo.

Il terzo intervento riguarda l’efficientamento energetico degli edifici adibiti a uffici comunali. Con questo intervento oltre a riqualificare dal punto di vista energetico gli edifici che ospitano gli uffici comunali si provvederà a completare il fabbricato ancora non terminato in adiacenza agli uffici comunali nel centro del paese.

“Sono particolarmente orgoglioso di questo finanziamento –dice il Sindaco Giancarlo Cardillo- in quanto poniamo concretamente le basi per affrontare e risolvere tre situazioni molto importanti. In particolare, -prosegue il Sindaco- il primo intervento, quello relativo alla messa in sicurezza della SP 125, è localizzato in piena area termale e rappresenta, insieme agli altri finanziamenti già ricevuti per la valorizzazione del Parco Belvedere un ulteriore segno di attenzione per la principale risorsa del nostro territorio.

Non stiamo parlando di idee ma di fatti concreti, di soldi reali che ci fanno intravedere come le idee e i sogni stanno per diventare realtà vere. Di questo e molto altro ho anche parlato venerdì mattina con i rappresentanti dei termalisti. Il secondo intervento –dice il Sindaco Cardillo- riguarda la messa in sicurezza della strada Via Pozzillo sulla quale occorre intervenire in fretta e con lavori di consolidamento adeguati per metterla in sicurezza. Questi sono –conclude- i fatti che come Amministrazione Comunale ci gratificano perché ci permettono di presentare ai concittadini il risultato di un impegno forte e straordinario che abbiamo messo in campo e che stiamo continuando a perseguire convinti della bontà del nostro progetto. Un progetto che guarda al futuro e punta solo ed esclusivamente al bene comune per un miglioramento reale della vita del territorio e per lo sviluppo delle sue grandi potenzialità”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social