Pantanaccio, un quartiere da valorizzare. Isotton (LBC): “Tanti progetti”

Pantanaccio, un quartiere da valorizzare. Isotton (LBC): “Tanti progetti”

Il quartiere di Pantanaccio è da molto tempo all’attenzione dell’amministrazione comunale di Latina: posso affermarlo con certezza perché sono ormai diversi anni che costantemente mi relaziono, come consigliera comunale, con gli abitanti del quartiere e con l’Associazione culturale Pantanaccio. Stupiscono, dunque, le affermazioni del Comitato Pantanaccio, che ho incontrato (online) proprio alcuni giorni fa alla presenza del sindaco Damiano Coletta e dell’assessore Franco Castaldo. L’ascolto non è mancato, e lo dimostra il fatto stesso che siamo la prima amministrazione che con tale comitato si rapporta”. A parlare è Loretta Isotton, consigliera di Latina Bene Comune con mandato del sindaco al Decoro.

“Vorrei inoltre rassicurare gli esponenti del comitato, che sto redigendo una accurata relazione che porterò all’attenzione dell’assessorato all’Ambiente, perché il quadro della situazione sia il più chiaro possibile nel momento in cui gli uffici andranno ad interfacciarsi con la Regione: perché infatti il comitato ha segnalato delle problematiche – la fascia frangivento di Via Mercurio e il fosso su Via Congiunte, entrambi da manutenere – che sono di competenza regionale e consorziate, e non comunale. La stessa questione de I Pianeti è al momento ferma in Regione: quello che possiamo fare come amministrazione è partecipare alla conferenza dei servizi – cosa che l’assessore Castaldo ha già garantito – e certamente vigilare sul rispetto dei diritti di ciascun interessato”.

“Posso anche dirmi soddisfatta del lavoro finora fatto sul quartiere Pantanaccio”, continua l’esponente di LCB. “Ritengo sia infatti un bell’esempio di collaborazione positiva tra cittadini e amministrazione. Si è verificato in occasione di ‘Puliamo il mondo’, così come quando abbiamo fatto il sopralluogo insieme all’assessora Paola Briganti e alla polizia locale sulle sponde del Canale delle Acque Medie. C’è stata massima collaborazione quando, con la sezione Alpini e con il settore Decoro del Comune di Latina, abbiamo risistemato il frequentatissimo ponte di legno”.

Per quel che riguarda i progetti futuri, rende noto Isotton:

– si è deciso di intervenire, in seguito ad un ulteriore sopralluogo della polizia locale, sulla baraccopoli presente sulle sponde del canale, con le persone che saranno prese in carico dai Servizi sociali;

– per quanto riguarda Porta Nord è in corso la progettazione delle opere di urbanizzazione: un parco attrezzato, la realizzazione di orti urbani e dell’importantissima pista ciclopedonale che metterà in collegamento il quartiere Pantanaccio con Villaggio Trieste;

– una serie di opere di riqualificazione saranno messe in cantiere nel quartiere Pantanaccio, inserito nel piano di rigenerazione urbana del Comune di Latina.

“Come consigliera mi impegno a portare all’attenzione anche della maggioranza consiliare le istanze dei cittadini, per una visione del quartiere che sia il più possibile basata sul confronto e condivisa”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social